WHEN IN ROME, DO AS ROMANS DO.
La mostra When in Rome, do as romans do che si è svolta a Galleria Valentina Moncada in via Margotta a Roma a febbraio del 2009, è stata l’esperienza più strana che mi sia mai capitato di fare.
Si è trattato di realizzare ed esporre una semplice camicia di cotone millerighe, con un collo normale (?), non troppo piccolo ma neanche troppo grande.
Assieme a me hanno esposto la loro camicia altri 29 camiciai romani. Non mi sarei mai aspettato di vedere trenta camicie completamente differenti.
Si è trattato di una vera sorpresa perché viste una accanto all’altra le differenze erano così piccole ma anche così evidenti che non lo pensavo possibile.
segue
La mostra “When in Rome, do as Romans do.”, presentata a febbraio di quest’anno nella Galleria d’arte contemporanea Valentina Moncada a Roma (in collaborazione con Villa Medici, Alta Roma e con il patrocinio del Comune di Roma), come evoca il detto inglese cui si riferisce il titolo, si opponeva alla globalizzazione impadronendosi della cultura e dei valori locali, appellandosi all’unicità degli artigiani locali. Nel caso specifico delle sartorie specializzate nella produzione di camicie su misura.

segue